Da Hello Kitty alla fotocamera

Vi sarà forse capitato di leggere articoli sui sex toys su vari giornali e riviste. Negli ultimi anni c'è stato un boom di vendite per diverse case e molte hanno deciso di creare delle novità basandosi su ogni tipo di stranezza.
Da Hello Kitty al sex toys con le ceneri del proprio marito defunto, ormai c'è proprio di tutto.
Le case minori lavorano spesso non più sulla forma ma sul contenuto... e per contenuto intendo davvero il contenuto!


Tra i sex toys legati ai cartoni animati troviamo lo scettro di Sailor Moon e tra i pupazzi cult troviamo Hello Kitty


Macabri forse, eppure in oriente spopolano. Del resto, se ricordate l'articolo precedente (Magic wand vs Ina Wave), è proprio in oriente che producevano sex toys a forma di animaletto proprio per fingere che fossero dei giocattoli per bambini perchè altrimenti vietati.


Anche noi italiani abbiamo molta fantasia però, infatti nel 2012 nascono Woody, Clitt e Geen dall'azienda Kokoro, fondata da 6 soci con background differenti e complementari che hanno creato una linea molto divertente e colorata.
Sono tre giocattoli diversi, nell'ordine Woody, Clitt e Geen ed hanno la forma di tre divertenti pupazzetti con la testa colorata.


Un altro divertente toy è Svakom Gaga, prodotto tecnologico strutturato come un normale vibratore ma dotato di una microcamera HD e LED, permettendo così di filmare ciò che avviene all'interno del propria vagina o ano.
Curiosità: questo divertente giocattolo è stato forse creato in onore di William Masters e Virginia Johnson, coppia di medici che ha redatto lo studio sulla fisiologia sessuale umana e la cui storia è divenuta protagonista della celebre serie tv Masters of Sex.

 Altro interessante lavoro è dilemma: serie di oggetti trasparenti realizzati a mano. Visto da lontano dilemma potrebbe intrigare per via della sua trasparenza e fragilità, ma da vicino si intravede al suo interno. E' un fallo che racchiude un coltello. Il tema di questo giocattolo è incentrato sul dolore e il piacere e sul contrasto di sesso e violenza.

Proprio in questi ultimi giorni si parla sui giornali di 21 grammi, un dildo creato dall'olandese Mark Sturkenboom per contenere le ceneri del compagno defunto.
21 grammi (chimato così come il peso che si ritiene abbia l'anima umana) non è solo un vibratore, ma una scatola sensoriale. Oltre alle ceneri ci sono: un amplificatore acustico che trasmette la sua musica preferita, il profumo del suo dopobarba e, naturalmente, un dildo trasparente che ospita le ceneri.



Commenti

Post più popolari