Igiene e salute

La pulizia dei sex toys è molto importante, soprattutto per la salute sessuale.

Generalmente per la pulizia basta utilizzare acqua tiepida e sapone antibatterico, ma qualche toy potrebbe richiedere più attenzioni.

Alcuni giocattoli in vetro possono essere messi in lavastoviglie, ma si raccomanda di non esporli a temperature troppo alte e di lavarli sempre con acqua e sapone.
I sex toys in acciaio inox si possono far bollire oppure metterli in lavastoviglie, anche questi possono essere lavati semplicemente con acqua e sapone.
 I giochi di plastica non è possibile farli bollire, ma possono essere tranquillamente lavati sempre con acqua e sapone.
Quelli in silicone possono essere messi sul ripiano più alto della lavastoviglie, si possono bollire senza alcun problema per 5-10 minuti o possono essere lavati con acqua e sapone.
I sex toys porosi sono i più difficili da pulire e bisogna quindi fare attenzione, meglio utilizzare acqua e sapone, magari un detergente intimo asciugandoli poi bene, controllando che non siano rimasti liquidi.
Quelli in gomma non possono essere adeguatamente puliti perché i batteri vengono assorbiti dal materiale, per cui si consiglia di usare sempre il preservativo.
CyberSkin e vinile possono essere puliti con acqua calda, asciugati con un phon e poi cosparsi con un po 'di amido di mais (per tenerli asciutti e non appiccicosi).
I giocattoli in nylon, come molti altri,  possono essere messi in lavastoviglie o lavati con acqua e sapone.

In generale bisogna sempre fare molta attenzione quando si lavano questi tipi di oggetti, molti giocattoli hanno componenti elettriche quindi si rischia che vengano rotte o che restino malfunzionanti, oltre al fatto che possono fare danni se vengono usati con le parti elettroniche ancora umide.

Commenti

Post più popolari